L'eleganza, lo charme, il lusso
lungo le rive del più grande lago d'Europa
Un lago esclusivo tra Svizzera e Francia: panorami, vigneti, città, villaggi
LAGO DI GINEVRA
GINEVRA, il borgo di YVOIRE (la 'perla' del Lemano), ANNECY, i vigneti Terrazzati del Lavaux e i suoi tipici villaggi, NYON e la città di LOSANNA, MONTREUX, VEVEY e il Museo Charlie Chaplin
4 giorni
dal 06/06/2024 al 09/06/2024
€ 500,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, Mestre, PD

Un viaggio alla scoperta delle bellezze del lago di Ginevra (o Lemano), il lago naturale più grande d’Europa, diviso tra Francia e Svizzera. Una mecca del lusso, con Ginevra una delle 5 città più ricche al mondo. Le città lungo la riviera del Lemano hanno accolto molte celebrità della musica e del cinema, come Charlie Chaplin o Freddy Mercury, che qui hanno trovato pace e serenità. GINEVRA, NYION, LOSANNA sono località sul lago che ospitano istituzioni internazionali, come il CIO (Comitato Olimpico), l’ONU, l’UEFA. Ci sono località storiche e suggestive, nell’elenco dei villaggi più belli di Francia, come Yvoire ed Annecy, e panorami unici in Europa, come i vigneti terrazzati del Lavaux che sembrano scendere dagli alti monti fino al lago. Un viaggio affascinante in un angolo d’Europa esclusivo e al contempo poco conosciuto.

 

 

 

PROGRAMMA

1°gg – GINEVRA. Centro Storico, il più grande di tutta la Svizzera, con la fontana Jet D’eau, la Cattedrale di St. Pierre, l’orologio dei fiori, la sede dell’ONU, il panorama su Ginevra da Mont Saleve

2°gg LAGO LEMANO. Il borgo di YVOIRE, la perla del Lac Léman (nell’elenco dei più belli di Francia), ANNECY, la splendida medievale ‘Venezia delle Alpi’

3°gg LAGO LEMANO. I vigneti Terrazzati del Lavaux e i suoi tipici villaggi: Lutry, Cully, Saint Saphorin, Rivaz, Chexbres. NYON e la città di LOSANNA

4°gg LAGO LEMANO. MONTREUX (la statua in onore di Freddy Mercury), VEVEY e il Museo Charlie Chaplin

 

Giorno uno:

Ginevra è la città più internazionale della Svizzera. È la sede europea dell’ONU ed è qui che la Croce Rossa dirige le sue azioni. La città sul Lago di Ginevra rappresenta anche la culla dell’orologeria e la sede di numerosi produttori di cioccolato.

Giorno due:

Il Lago di Ginevra è un “mare” di superlativi: clima mitissimo, lago interno più grande e con maggior portata d’acqua dell’Europa centrale. Grande acqua, “Lem an”, così definivano i celti il Lago di Ginevra, che ancora oggi in francese si chiama Lac Léman.
Ed è davvero grande: 582 chilometri quadrati di superficie. Curioso che la Compagnie Générale de Navigation sur le Lac Léman (CGN) gestisca anche otto battelli a vapore a pale, che fanno molto Belle Epoque e che sono la maggiore flotta europea di questo tipo. 

Yvoire è uno dei più bei borghi francesi. Le sue dimensioni sono estremamente raccolte e Yvoire si presenta come un paese medievale fortificato con antichi palazzi risalenti anche al XII secolo. Direttamente affacciato sul lago, questo borghetto è dotato di due porti e un bel castello. La posizione strategica sul lago Lemano di Yvoire suscitò interesse fin dai tempi antichi. È per questo motivo che agli inizi del XIV secolo il conte Amedeo V di Savoia fece fortificare l’intero borgo.

Annecy si trova nel cuore delle Alpi, nel dipartimento dell’Alta Savoia, nella regione Alvernia-Rodano-Alpi e beneficia di una cornice naturale eccezionale. Con il suo panorama contrastante tra l’acqua dolce del lago e i ripidi pendii delle montagne, Annecy è un gioiello nascosto. Il suo lago turchese adagiato ai piedi delle Alpi meravigliose seduce allo stesso modo sia gli sportivi che i turisti alla ricerca di scorci suggestivi da fotografare. Ma Annecy possiede soprattutto il fascino delle città storiche perfettamente conservate, con il suo patrimonio medievale, i suoi canali che si snodano attraverso il centro, il suo castello e il suo famoso lago.

Giorno tre:

Il prestigioso vigneto a terrazzi del Lavaux si aggrappa ai pendii che sovrastano il lago Lemano. Questa costruzione unica è stata plasmata nel XII secolo dalla mano dell’uomo allo scopo di produrre dei vini si grande qualità. Il Lavaux è iscritto nel patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 2007. I sentieri viticoli danno l’impressione di trovarsi tra cielo e terra. Da Lutry a St. Saphorin, un itinerario viticolo segnalato sovrasta il lago attraversando vigne e villaggi pittoreschi.

Lutry si trova sulle sponde settentrionali del Lago di Ginevra, a soli cinque chilometri a est di Losanna. Il villaggio si trova ai piedi degli altopiani di Jorat, ben coperti di foreste. Parte della regione vinicola occidentale di Lavaux appartiene anche alla Lutry medievale. Il centro della città, con le sue stradine e le antiche case patrizie risalenti ai secoli XV-XVIII, è classificato come monumento. La Tour du Bourg-Neuf, risalente al XIII secolo, è un’antica fortificazione situata al margine occidentale della città. Un castello del XIV secolo si trova al margine nord-orientale della città vecchia. 

Cully, affascinante borgo medievale sulle sponde del lago di Ginevra con alle spalle gli splendidi vigneti a terrazza del Lavaux, patrimonio dell’Unesco.

Piccola ma ben curata cittadina di origine romana, Nyon è una graziosa località situata lungo le sponde del Lago di Ginevra. Fondata dai Romani tra il 46 e il 44 a.C. la città era nota con il nome di Noviodunum e divenne con il tempo una delle più grandi colonie romane della Svizzera. Tracce del suo passato antico si possono ancora osservare in città grazie ai numerosi reperti rinvenuti che hanno permesso di ricostruire dove si trovavano: il foro, la basilica e l’anfiteatro. Nel XII secolo, i conti di Savoia fecero innalzare, su precedenti rovine romane, il Castello di Nyon una fortezza dominata da cinque torri che è tutt’oggi il simbolo della città.

La posizione di Losanna è molto pittoresca: quindi, non c’è da stupirsi se il Comitato Internazionale Olimpico (CIO) ha impiantato qui la sua sede dal 1914. La città si è sviluppata su tre colline, circondata da vigneti, e il Lago Lemano ai suoi piedi. Sulla sponda francese di fronte s’innalzano imponenti le Alpi Savoiarde. Lo stupendo centro storico è per lo più chiuso al traffico. I piccoli vicoli con caffè e boutique caratterizzano l’immagine del cuore medievale di questa città.
Il centro storico è dominato dalla cattedrale, una delle opere più impressionanti in stile primo gotico della Svizzera. Per più di un millennio Losanna è stata sede episcopale. È anche una città vivace, con belle vie dello shopping.

Nel cuore dei vigneti del Lavaux, direttamente ai piedi del Mont Pèlerin, si trova l’incantevole paesino di viticoltori di Saint-Saphorin. In un’epoca in cui il villaggio era a rischio smottamenti, le autorità decisero di costruire delle arcate sulle quali sono state poi innalzate le facciate delle case. Per questo motivo si parla di Saint-Saphorin anche come di un villaggio fortificato.
Il nucleo storico è caratterizzato da stretti passaggi e vicoli lastricati. Lungo i vicoli si susseguono filari di case di viticoltori tipiche della regione 

Giorno quattro:

Tra lago, montagne e vigneti, Montreux Riviera si presenta come un paesaggio da cartolina. Un autentico angolino di paradiso che ha sedotto artisti, letterati e viaggiatori alla ricerca di bellezza, calma e…ispirazione. Freddie Mercury ha immortalato il Lago di Ginevra e le cime di Grammont sulla copertina dell’album «Made in Heaven», Igor Stravinski ha composto «La sagra della primavera» a Montreux, Prince ha declamato il suo amore per Lavaux in una canzone che porta il nome del celebre vigneto terrazzato!

Vevey ha conosciuto il suo primo periodo d’oro durante la Belle Époque, alla fine del XIX secolo. Ancora oggi, prestigiosi hotel e la passeggiata sul lungolago, bordata di palme e di aiuole fiorite rievocano il fasto di un tempo. Vevey è inoltre un moderno centro regionale che ospita la sede principale di Nestlé, grande gruppo alimentare di fama mondiale. L’abitante senza dubbio più celebre di Vevey è stato sicuramente l’attore Charlie Chaplin, che ha trascorso qui gli ultimi 25 anni della sua vita. Sulla riva del lago è stato eretto un monumento che lo ricorda.

 

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio a/r con VAN 9 posti – sistemazione in B&B/Hotel o appartamenti in camere doppie con servizi privati – trattamento di pernottamento e prima colazione – assistenza di autista, accompagnatore e guida – passaggi traghetto – assicurazioni di viaggio RC agenzia. NON COMPRENDE: pasti – ingressi – quanto non menzionato alla voce ‘la quota comprende’.

NOTE: Supplemento singola € 160,00 – ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO € 20,00

Pre-ISCRIZIONI – E’ possibile una preiscrizione ai viaggi per i quali si è interessati. La preiscrizione non è impegnativa, può essere disdetta in qualsiasi momento. Quando sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti Lira Viaggi vi contatterà per perfezionare l’iscrizione, chiedendo la riconferma della Vs. partecipazione e indicando i termini per il versamento dell’acconto e del saldo. Solo dopo la conferma di partecipazione l’iscrizione è perfezionata e diventa impegnativa.

 

 

 

Programma
Compila il modulo per ricevere il programma
Richiedi informazioni
Compila il modulo per ricevere tutte le informazioni di cui necessiti
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre news.
Scarica allegati

Potrebbe interessarti

L'isola dell'eterna Primavera

MADEIRA

Portogallo - oceano Atlantico
Clima soave, paradiso subtropicale

4 giorni
dal 22/02/2024 al 25/02/2024
€ 790,00
TRANSFER con VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, MESTRE/VE, PD
Volo a/r da ROMA Fiumicino
La Riviera delle Meraviglie
e i suoi borghi arroccati

MENTONE

MENTONE, Roquebrune-Cap-Martin, CASTILLON, GORBIO, SAINT AGNES, LA TURBIE, BEAUSOLEIL

3 giorni
dal 01/03/2024 al 03/03/2024
€ 420,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, Mestre VE, PD
Viaggio Pasquale
Aria di Primavera..

Favolose
ISOLE DALMATE

CURZOLA, la dolce MLJET, BRAC, HVAR (Lesina)
Spalato e Trogir

5 giorni
dal 29/03/2024 al 02/04/2024
€ 600,00
VAN 9 posti da Portogruaro, UD/PN
Il percorso più bello di tutto il Danubio
tra Vienna e Linz

WACHAU

3 giorni
dal 24/04/2024 al 26/04/2024
€ 380,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro
Alta Savoia francese, oltre il Frejus, tra le montagne, città storiche, spiritualità e le origini di una dinastia reale

LIONE e le Terre dei Savoia

GRENOBLE, la GRAND CHARTEUX (casa Madre dei Certosini), la città romana di VIENNE, LIONE, CHAMBERY, la città natale dei Duchi di Savoia,AIX-les-BAINS con il LAGO di BOURGET, il Monastero di HAUTCOMBE (luogo di sepoltura di Casa Savoia), Albertville

4 giorni
dal 04/09/2024 al 07/09/2024
€ 490,00
VAN 9 POSTI da UD/PN, Portogruaro, TV/VE Mestre/PD
L'isola dell'eterna Primavera

MADEIRA

Portogallo - oceano Atlantico
Clima soave, paradiso subtropicale

5 giorni
dal 20/10/2024 al 24/10/2024
€ 790,00
TRANSFER con VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, MESTRE/VE, PD
Volo a/r da ROMA Fiumicino
Inizia la chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao!
Posso esserti di aiuto?