TOSCANA

Dante Alighieri 700
Un'affascinante terra di boschi e monumenti della fede. Le tracce di un Medioevo autentico
Bel CASENTINO

Eremo di Camaldoli, Stia, Pratovecchio, il borgo di Raggiolo, le pievi romaniche di SOCANA e ROMENA, Poppi, Bibbiena, il Pratomagno e l’Abbazia di VALLOMBROSA
3 giorni
dal 08/10/2021 al 10/10/2021
€ 350,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, MESTRE/TV, Padova

 

 

Bel CASENTINO

Terra di boschi e monumenti della fede, di silenzi profondi e di rivoluzioni dell’anima, il Casentino parla il linguaggio della meditazione e del raccoglimento. Qui vincono i colori e dominano le atmosfere spirituali della foresta. Il Casentino è la parte più alta della valle dell’Arno, racchiusa da una parte dai monti della Verna, di Camaldoli e dell’Alpe di Catenaia, e dall’altra dalla catena del Pratomagno. Attraversato dal più grande fiume toscano, il Casentino è ricco di boschi di castagnifaggi, querce e abeti, alberi che costituiscono il patrimonio naturalistico del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e caratterizzano al tempo stesso due luoghi dall’intensa spiritualitàCamaldoli, con l’Eremo e il Monastero, e il Santuario de La Verna, dove San Francesco ricevette le stimmate.

La storia di questa valle è legata a quella dei conti Guidi di Poppi, che costruirono castelli oltre che nel loro paese natìo, anche a RomenaPorcianoMontemignaio e Castel San Niccolò. Immaginando di iniziare la nostra breve rassegna proprio da Poppi e dal suo imponente castello, scopriremmo, tra le attrazioni di questo grazioso centro, l’Oratorio della Madonna del Morbo e l’abbazia di San Fedele. A Pratovecchio, borgo natale di Paolo Uccello, varrà la pena di visitare la chiesa della Propositura, così come, a Romena, la splendida pieve di San Pietro e il castello. Di Stia sono caratteristici i portici del corso centrale e l’elegante pieve di Santa Maria Assunta, dove sono custodite opere di straordinaria bellezza. Adagiata sulla collina prospicente si vede l’imponente torre del castello di Porciano. Notevoli poi le pievi dei Santi Ippolito e Cassiano, la chiesa di San Lorenzo, decorata con terrecotte robbiane, l’Oratorio delle Sacre Stimmate e il borgo di Ortignano Raggiolo, dove ammirare una bella pieve romanica e il Museo della castagnaCastel San Niccolò e Montemignaio, infine, sono due particolari esempi di borghi arroccati edificati intorno a castelli, ancor oggi visitabili e perfettamente conservati.

Il Casentino è una terra di antiche tradizioni che ancor oggi vivono grazie alle sapienze artigianali, celebre il “panno casentinese”, tessuto di lana dai colori inconfondibili, come i classici arancione e verde bottiglia; notevoli anche le lavorazioni di ferro battuto e pietra lavorata. La gastronomia offre piatti semplici ma gustosi, ricette di pastori che rimandano alla transumanza, come la scottiglia o l’acquacotta; piatti contadini come i tortelli di patate e poi formaggi, il prosciutto, il miele e le immancabili castagne.

 

 

 

 

IL PROGRAMMA è
QUI

 

 

 

 

 

 

Programma
Compila il modulo per ricevere il programma
Richiedi informazioni
Compila il modulo per ricevere tutte le informazioni di cui necessiti
    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre news.
Scarica allegati

Potrebbe interessarti

Una Terra di Luce

L’altra
BASILICATA
… così mai vista


IRSINA, ACERENZA, SAN FELE, MURO LUCANO, SATRIANO di LUCANIA, VIGGIANO, GUARDIA PERTICARA, ALIANO, VALSINNI, ROTONDELLA, FERRANDINA

4 giorni
dal 01/09/2022 al 04/09/2022
€ 540,00
minibusVAN 9 posti con partenza da UD/PN, Portogruaro, San Donà, MESTRE/TV e altre località, su richiesta e lungo il percorso
CAMPANIA
Provincia di Avellino

Mondi antichi

IRPINIA

Italia interiore

AVELLINO, NUSCO (il balcone dell’Irpinia), CASTELVETERE SUL CALORE (un terrazzo sul paesaggio irpino), BAGNOLI IRPINO (la 'gemma' dell'Irpinia), GESUALDO, TAURASI (la città del vino), lo splendido monastero del Santissimo SALVATORE al GOLETO, MONTEVERDE (la perla del l’Alta Irpinia), CALITRI (il paese delle meraviglie)

4 giorni
dal 08/09/2022 al 11/09/2022
€ 540,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, Mestre/TV
LAZIO, i tesori nascosti

LAGO DI BRACCIANO
e MONTI DELLA TOLFA


Bracciano e il castello Odescalchi, Anguillara Sabazia, Oriolo Romano, Trevignano Romano, la città fantasma di MONTERANO ANTICA, Civitella Cesi, il principato dei Torlonia. Un castello sul mare: SANTA SEVERA.

3 giorni
dal 09/09/2022 al 11/09/2022
€ 390,00
MinibusVAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, Mestre, PD
NUOVE DATE!!

Bellezza primitiva e abbagliante

CALABRIA

ROCCA IMPERIALE, ROSETO CAPO SPULICO, CIVITA DI CALABRIA, SIBARI, CORIGLIANO, CROTONE, CACCURI, SANTA SEVERINA, ISOLA CAPO RIZZUTO,, GERACE, BADOLATO, LA CATTOLICA DI STILO, PENTEDATTILO, REGGIO CALABRIA, SCILLA, TROPEA, ALTOMONTE, MORANO CALABRO

8 giorni
dal 10/09/2022 al 17/09/2022
€ 900,00
VAN 9 posti, da UD/PN, Portogruaro, Mestre, PD
Tesori d'ABRUZZO

TERAMANO

Abruzzo interno, vita e paesaggi

CIVITELLA DEL TRONTO, CAMPLI, CASTELBASSO, LAGO DI CAMPOTOSTO, PIETRACAMELA e FANO ADRIANO, CASTELLI, TERAMO, ATRI, la 'Regina delle Colline'

3 giorni
dal 16/09/2022 al 18/09/2022
€ 380,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, Mestre/PD
Una TOSCANA da sogno

COLLINE METALLIFERE


ROCCASTRADA, SASSOFORTINO, ROCCATEDERIGHI, MONTEMASSI, GAVORRANO, MASSA MARITTIMA

2 giorni
dal 24/09/2022 al 25/09/2022
€ 260,00
VAN 9 posti da UD/PN, Portogruaro, San Donà, Mestre/PD
Inizia la chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao!
Posso esserti di aiuto?